Via Antica e la Valle di Kiso

Un viaggio nella tradizione e nella storia del Giappone che vi permetterà di farvi trasportare dai ritmi frenetici di Tokyo per poi immergersi nei colori della natura; cogliendo le atmosfere dell’antico periodo Edo e facendoci avvolgere dalla spiritualità delle antiche capitali. Un viaggio unico accompagnato dai profumi dei cedri della Valle di Kiso ed dal sapore penetrante del wasabi.

 

<>
Giorno 1
Aeroporto di Tokyo Narita - Tokyo

Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo Narita. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con l’assistente parlante lingua inglese che darà il benvenuto. Trasferimento in hotel e check-in. Resto della giornata a disposizione. Cena esclusa e pernottamento in hotel.

Giorno 2
Tokyo

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo, accompagnati dalla nostra guida parlante italiano. La grande metropoli che non dorme mai, con i suoi grattacieli, le luci al neon i suoi quartieri caratteristici. Visiterete il palazzo governativo di Tokyo a Shinjuku che, con i suoi 243 metri di altezza, è il terzo palazzo più alto della città. Si proseguirà per il quartiere di Harajuku, il luogo di nascita di molte delle tendenze della moda giapponese, famoso per la sua Takeshita Dori una stretta via pedonale, lunga circa 400 metri fiancheggiata da negozi, e che accoglie un mix di culture che la rende unica. Li vicino si trova lo Stadio Nazionale Yoyogi costruito per le Olimpiadi del 1964 di Tokyo dal famoso architetto Kenzo Tange. Si proseguirà con Omotesando Dori descritta come gli Champs-Elysees di Tokyo e visiterete il Santuario Scintoista Meiji, dedicato all’imperatore Meiji e alla sua consorte. Dopo aver gustato un pranzo tipico giapponese in un ristorante locale, proseguirete il tour visitando il Tempio Sensō-ji, simbolo dello stesso antico quartiere di Asakusa. Rientro in hotel, cena esclusa e pernottamento.

<>

Il santuario Meiji è un santuario shintoista (jinja) dedicato alle anime dell'Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l'imperatrice Shōken.

Giorno 3
Tokyo - Lago Kawaguchi

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione e partenza in treno locale per il Lago Kawaguchi accompagnati dalla nostra guida. Kawaguchiko, situato nel cuore della regione dei Cinque Laghi e ai piedi del Fuji San, è famoso perché vi si riflette, come su uno specchio rovesciato, la parete nord del Monte Fuji. La regione è celebre per i suoi campi di lavanda che in estate profumano l’aria. Saliremo con la nostra guida sulla funivia che in pochi minuti ci porterà ad una altezza di circa 1.075 metri da cui avremo modo di ammirare una spettacolare vista. Si visiterà inoltre il santuario scintoista di Asama Jinja, dedicato alla divinità Konohanasakuya-hime. Il santuario che ha oltre 1200 anni di storia venne costruito per placare i kami della montagna. Pranzo incluso. Cena inclusa e pernottamento in hotel.

<>
Il Santuario di Asama Jinja è uno dei circa 1.300 santuari di Asama in Giappone. È un santuario scintoista incentrato sul culto dei kami dei vulcani e del Monte Fuji
Giorno 4
Lago Kawaguchi - Matsumoto

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Matsumoto accompagnati dalla nostra guida. La città fortificata di Matsumoto, una delle porte del Parco Nazionale delle Alpi giapponesi, è conosciuta per il suo castello, uno tra i pochi fortificati, simbolo della stessa città. Il castello è unico nel suo genere, soprannominato "castello del Corvo" a causa delle sue mura nere e delle sue ampie tettoie che sembrano ali. Visiteremo Il museo Ukiyo-e che espone xilografie della vasta collezione della famiglia Sakai, oggi una delle più grandi collezioni d'arte private del mondo. Si proseguirà poi verso l’azienda agricola Daio Wasabi, nella zona rurale di Azumino, dove ci verranno mostrati tutti i segreti della coltivazione delle piante di wasabi, utilizzato poi per vivacizzare il sushi. L’azienda ha una reta curatissima di corsi d’acqua che scendono direttamente dalle Alpi del Nord. Per pranzo gusteremo alcuni prodotti tipici. Cena in un izakaya, risto-pub informale dove è possibile assaporare tante sfiziosità. Pernottamento in hotel.

<>
Il castello di Matsumoto è anche soprannominato "castello del Corvo" a causa delle sue mura nere e delle sue ampie tettoie che sembrano ali. È uno dei pochi castelli monumentali del Giappone.
Giorno 5
Matsumoto - Valle di Kiso

Prima colazione in hotel e partenza con la nostra guida verso la Valle di Kiso. Conosciuta per gli “Hinoki”, alberi di cedro molto profumati, faceva parte dell’antica “Nakasendo” il percorso che collegava Kyoto con Tokyo, l’antica strada dei samurai. Delle 11 stazioni di posta, Tsumago e Magome sono oggi quelle meglio conservate. Qui il tempo sembra essersi fermato, i panorami di montagna, la natura, i colori dei campi coltivati dove, tempo permettendo, ci si può fermare e fare una esperienza legata ad una delle attività di produzione caratteristiche della zona, come preparare una gustosissima Soba. Pranzo in ristorante locale. Cena inclusa e pernottamento in hotel.

<>
Giorno 6
Valle di Kiso - Kyoto

Prima colazione in hotel. Ancora un pò di tempo per assaporare le antiche atmosfere di questa zona che ci riporteranno in pieno periodo Edo, passeggiando tra botteghe, locande ed edifici in legno e poi trasferimento alla stazione e partenza in treno per Kyoto con un cambio a Nagoya. Pranzo lungo il percorso. Arrivo alla stazione di Kyoto e trasferimento libero in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.

Giorno 7
Kyoto

Prima colazione in hotel. Visita della città con guida parlante lingua italiana. Kyoto, antica capitale, la culla della civiltà giapponese. Si visiterà il Tempio Kinkaku-ji completamente ricoperto con foglie d’oro, da cui il nome con cui è conosciuto in tutto il mondo “Padiglione D’Oro”, replica perfetta dell’edificio originale distrutto nel 1950 e ricostruito nel 1955, davanti al quale si estende un meraviglioso giardino; il Castello Nijō in pieno centro città, una delle più importanti testimonianze del periodo Edo giapponese ed un sito UNESCO, con il suo stupefacente pavimento “dell’usignolo” così detto in quanto il calpestio riproduce il suono del cinguettio degli usignoli, ed il tempio Kiyomizu-dera, patrimonio culturale dell’UNESCO dal 1994, che prende il nome dalle acque sacre della cascata Otowa , di cui si dice portino saggezza, salute e longevità, con la sua magnifica terrazza, dalla quale è possibile ammirare una splendida vista sulla città. Dal tempio, scendendo lungo la folkloristica stradina di Sannenzaka, ricca di botteghe e santuari, e proseguendo lungo la Ninnenzaka si raggiungerà il caratteristico quartiere di Gion, che conserva ancora tutto il suo fascino antico, dove, se si è fortunati, lungo la Hanami-koji si può incontrare delle vere Geisha. Pranzo in un ristorante locale e cena libera. Pernottamento in hotel.

<>

Il Kinkaku-ji o Tempio del padiglione d'oro fu costruita nel 1397 come villa per lo Shōgun Ashikaga Yoshimitsu.

Il castello Nijō è un complesso fortificato costruito per volere di Tokugawa Ieyasu, primo shōgun del periodo Edo.

Giorno 8
Kyoto - Nara - Kyoto

Prima colazione in hotel. Al mattino, accompagnati dalla nostra guida, si partirà alla volta di Nara, antica capitale imperiale, luogo di grande interesse culturale e religioso dichiarata patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. Lungo la via, si farà una tappa al santuario Fushimi Inari dove sono state girate alcune scene del film “Memorie di una Geisha”. All'arrivo, visita del tempio Todaiji e del grande parco con i cervi sacri. Il tempio è costruito interamente in legno al centro del quale si trova, il Buddha Daibutsu (il più grande al mondo, alto 15 metri). Pranzo incluso. Cena libera e pernottamento in hotel.

<>

Il Tōdai-ji è uno dei monumenti più importanti della città di Nara, antica capitale del Giappone dal 710 al 794.

Il Fushimi Inari Taisha è il principale santuario dedicato al kami Inari, situato a Fushimi-ku, a Kyōto in Giappone. Dai tempi antichi in Giappone Inari è sempre stato visto come il patrono degli affari.
Giorno 9
Kyoto - Aeroporto Kansai

Prima colazione in Hotel. Trasferimento all'Aeroporto Internazionale del Kansai Osaka in coincidenza con il volo di rientro in Italia. Partenza per l'Italia con il vostro volo prescelto.

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy