Speciale minitour SHIKOKU

Un piccolo tour dedicato a chi ama la spiritualità e la bellezza dei giardini. Okayama e Takamatsu ospitano due dei migliori esempi di arte paesaggistica del Giappone. Il viaggio si inoltra nello Shikoku, isola che mantiene ancora intatti riti e tradizioni secolari. Le esperienze in cucina e nelle dimore tradizionali daranno quel giusto sapore di unicità al viaggio.   

Tour in partenza giornaliera. ASSISTENTE - Guida locale parlante Italiano
tkt treni (2^ classe) - biglietto del BUS - tkt mezzi pubblici per muoversi nelle città

pasti previsti:
2 colazioni 1 pranzo
INCLUSA LA SPEDIZIONE DEI BAGLI DA KYOTO A OSAKA (1 pezzo per ogni passeggero)

Giorno 1
KYOTO - KURASHIKI - OKAYAMA - TAKAMATSU

Incontro con la guida locle parlante Italiano alla stazione centrale di Kyoto (luogo indicato alla conferma)
Intera giornata di visita guidata a Kurashiki e Okayama con i mezzi pubblici.

Partenza per kurashiki con treno Shinkansen e visita della città, un tempo centro mercantile, che conserva ancora oggi le tracce del suo passato nel quartiere storico Bikan, tra antichi magazzini e canali. Visita al museo Ohara, uno dei primi musei d'arte occidentale del paese.
Si prosegue poi per Okayama in treno con visita al suo castello, imponenete con le sue mura nere, ed il meraviglioso giardino, il Koraku-en, uno dei tre più belli di tutto il Giappone costruito per allietare i signori feudali con i suoi prati verdi e laghetti.
Partenza per lo Shikoku verso Takamatsu con treno locale e trasferimento in hotel con mezzi pubblici.
 

Giorno 2
TAKAMATSU - TOKUSHIMA

Giornata dedicata alla visita guidata di Takamatsu con i mezzi pubblici.
Visita a Takamatsu, città che grazie alla sua posizione strategica, affacciata sul mare interno, ha vissuto una fase di intenso sviluppo durante il periodo degli stati combattenti.
Visita al giradino Ritsurin, che risale alla metà del XVII sec. e si estende per 75 ettari tra colline e specchi d'acqua con il monte Shiun-zan a fare da sfondo.
Si assisterà ad una cerimonia del tè nella suggestiva casa Kikugetsu-tei con la sua veranda panoramica sul parco.Lezione di cucina e pranzo con i tradizionali Sanuki Udon, deliziosi tagliolini tipici della rewgione, serviti in brodo.
Partenza per Tokushima in treno espresso e check-in in Hotel.
 

Giorno 3
TOKUSHIMA - OSAKA

Visita guidata di Tokushima con i mezzi pubblici e a piedi.
Tokushima, circondata da montagne e bellezze naturalistiche, si trova nel lato orientale dell'isola ed è il punto di partenza dei pellegrini che decidono di intraprendere il cammino degli 88 templi dello Shikoku (Shikoku Henro)
Questo pellegrinaggio millenario è uno dei più lunghi e suggestivi del Giappone (1200 chilometri) e attrae ogni anno moltissimi fedeli e curiosi da tutto il mondo. Visita al Ryozenji, primo tempio di accesso al percorso spirituale, dove verranno consegnati i Goshuin-cho, tre certificati per collezionare il ricordo di ogni tempio visitato.
Il pellegrinaggio prosegue con la visita ai templi Gokuraku-ji e Konsen-ji
Rientro a Tokushima con treno locale e ripartenza per la stazione di Osaka (Sambangai) con BUS espresso, attraversando il celebre Akashi-Kaikyo Bridge, il ponte sospeso più lungo del mondo.    

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy