JAPAN EXPERIENCE

Un vero viaggio in libertà attraverso un Giappone differente da quello che si è sempre proposto. Pernottamenti in case tradizionali "minshuku" dove poter realmente immergesri e interagire nella cultura. Pernottamenti all'interno di librerie e soste per degustare i cibi locali che rendono famose le città come la cheese cake a Osaka, la carne di Tajima a Kinosaki e quella di Kobe. Un vero incontro con le Geishe e le Miako per comprendere meglio il vero significato di questa figura che nei secoli mantiene una forte tradizione. Una cena tradizionale oppure una tazza di te caldo servito dalla gesha all'interno di un Ochaya il tutto accompagnato da una dolce canzone suonata dal vivo per intrattenere gli ospiti: questa è solo una delle esperienze che in questo itinerario noi proponiamo.
Una vera coccola la sosta a Kinosaki Onsen dove, dopo una passeggiata per le vie della cittadina con indosso lo "Iukata", si potrà beneficiare di caldi bagni termali in totale relax ed armonia.
Tante altre attività all'interno di questo viaggio per renderlo unico nel suo genere.

Giorno 1
Partenza dall'Italia
Giorno 2
Arrivo - Tokyo

All’arrivo in aeroporto, dopo il controllo passaporti ed il ritiro dei bagagli, trasferimento a Tokyo, la capitale attuale.
Assistente in lingua italiana a disposizione dall’aeroporto fino in hotel per eventuali prenotazioni, informazioni e check-in una volta arrivati in hotel. Trasferimento aeroporto-hotel con i mezzi pubblici. Supporto telefonico per tutta la durata del soggiorno. 
*Le camere saranno disponibili dalle ore 15:00.
SI CONSIGLIA Passeggiata presso Ameyoko street / Ueno station area

Giorno 3
Tokyo

colazione non inclusa. Intera giornata dedicata alle visite della città. Per gli appassionati del genere si consiglia di prenotare per tempo l'ingresso al Gibli Museum e magari rientrando una tappa nella baia per una bella foto ricordo, magari un selfie, in compagnia della grande statua de "il grande Mazinger".
Per terminare la sertata non deve mancare una sosta in Shinjuku presso un divertente Magic Bar dove intrattenitori e camerieri allietano la serata con numeri di magia ... oppure per gli appassionati del genere una cena tradizionale presso il Robot Restourant con spettacoli dal vivo. Pernottamento in hotel. 

Giorno 4
Tokyo

Si consiglia: l’intera giornata a Nikko (utilizzando il JRP) un complesso storico culturale di grande valore artistico e religioso.
Uno dei simboli dell’area è il Tempio Toshogu. Giornata dedicata alla visita del ponte sacro Shin-Kyo, il tempio Rinno-ji con le sue statue d’orate all’interno, lo stupendo Yomeimon (la Porta del Sole), il Santuario Futarasan-jinja e il Taiyuin.
Rientrando a Tokyo per l'ultima notte si soggiornerà in un particolarissimo BOOK and Bed Hotel.
Atmosfera unica nel suo genere, nel completo silenzio di una classica biblioteca ma con letti a castello dietro a scaffali pieni di libri di ogni genere. Una notte in "libreria" circondati da testi storici, fumetti e romanzi.  

Giorno 5
Tokyo - Kyoto

Colazione non inclusa. Partenza per Kyoto. (si consiglia di prevedere la spedizione del bagaglio il giorno prima) 
Arrivo a Kyoto e tempo libero a disposizione dei client per visitare le città. (Palazzo Reale, i giardini e l’area di Gion) prima notte a Kyoto, presso il book and bed. Un luogo unico nel suo genere, dove i letti sono posti tra e dietro le librerie, ambienti rigorosamente silenziosi e informali.  

Giorno 6
Kyoto

Intera giornata dedicata alla visita della città. per chi cerca un luogo di raccoglimento e spiritualità si consiglia di raggiungere, dalla stazione centrale di Kyoto con trenini locali (inclusi nella tessera pasmo) l'area della foresta di bamboo di Arashiyama.
Oltre al tempio, luogo di pellegrinaggi, ed al fiume navigabile si consiglia la passeggiata nella foresta un luogo davvero unico e incantato.
note interessante al calar del sole: seguendo un percorso illuminato si possono ammirare diverse installazioni artisitche poste in prossimità della foresta, realizzate da artisti emergenti locali dove Lampade e Kimoni fusi insieme riescono a combnare anticoi e moderno avvicinano a questo luogo sacro e antico i più giovani.  
Cena privata a Kyoto “l’arte della geisha” un tradizionale Zashiki (un salotto, un banchetto solo per gli ospiti) cena con piatti della tradizione “kaiseki” 

Giorno 7
Kyoto

Si consiglia: intera giornata a Nara, facilemente raggiungibile con il treno JR Nara Line Rapid (utilizzando JRP)
Visita del tempio Todai-ji, che custodisce il Grande Buddha, una delle statue bronzee più grandi del mondo, e del grande santuario shintoista Kasuga, circondato da circa 10.000 lanterne. Il Palazzo imperiale, il Grande Santuario Kasuga e il tempio Horyuji.
All’interno del parco di Nara vivono numerosi daini in semi libertà. (simbolo della città)
Ritorno a Kyoto con treno regionale fermandosi lungo la strada per ammirare gli infiniti portali rossi del Fushimi Inari Taisha. Rientro in città.

Giorno 8
Kyoto - Kinosaki Onsen

Colazione non inclusa. Con l’utilizzo del JRP partenza da Kyoto per Kinosaki Onsen (treni LTD.)
Arrivo a Kinosaki Onsen. Sistemazione in RYOKAN
Passeggiata con Iukata e tempo a disposizione per godersi la coccola di un bagno termale
(7 bagni pubblici termali)

Giorno 9
Kinosaki Onsen

Giornata libera dedicata alle visite. Oltre alle passeggiate tra i negozi e lungo il canale che attraverso questa ridente località si consiglia il parco Hyogo anche per il castello Izushi e il suo teatro kabubki
Per la cena si consiglia un ristorante tradizionale per degustare la famosa carne Tajima.
Nelle vicinanze, utilizzando i mezzi locali, si possono visitare Tooyoka, Kannabe e Takeno 

Giorno 10
Kinosaki Onsen - Himeji

Partenza consigliata verso le ore 9:00 circa del mattino  (LTD e Special Rapid train) 
Arrivo a Himeji e sistemazione in
Pomeriggio dedicato alla visita del castello – primo patrimonio UNESCO del Giappone.
Visita al Giardino Koko-en, in prossimità del castello
Un luogo davvero unico è suggestivo in autunno per il Foliage è Tempio Engyō-ji a 30 minuti dal castello posto sul monte Shosha.

 

Giorno 11
Himeji - Kurashiki

Spostamento utilizzando il JRP (SHINKANSEN – LTD Express)
Una perla il centro storico caratterizzato dalla sua architettura del periodo EDO, vie e palazzi rimasti intatti nei secoli.
La parte più caratteristica è quella del quartiere storico (Bikan) che si sviluppa lungo il canale che attraversa il centro storico della cittadina. (volendo si può navigare a bordo di piccole imbarcazioni simili alle gondole) Templi buddisti nascosti tra le case tradizionali e giardini zen sono gli angoli ideali per un po’ di meditazione e relax. Inoltre, tappe da non perdere durante il soggiorno a Kurashiki sono: il tempio shintoista Achi-Jinja
Il museo d’arte Ohara, le botteghe del sake

Giorno 12
Kurashiki - Kobe

Utilizzando il JRP partenza per Kobe.
Kobe è una città molto grande, una città portuale molto attiva nota in tutto il mondo anche per la gastronomia e nello specifico per i deiwagyū (bovini giapponesi), una carne pregiata e molto gustosa. Per gli appassionati di fumetti (anime) Kobe è anche il luogo della nascita di Kogoro Mori, il personaggio di “Detective Conan”. Kobe è il giusto compromesso per chi cerca mare e montagna infatti la cittadina si trova proprio a metà tra i due. Kobe è una città interessante, curiosa e ricca di attrazioni dalla baia con il suo lungomare per passeggiate e shopping al monte con l’osservatorio e le terrazze panoramiche.
Dal centro di Kobe è possibile risalire al monte Rokkō con la funicolare e la funivia. In cima al monte le attrazioni turistiche sono un giardino botanico, la Rokko Garden Terrace, l’osservatorio e vari intrattenimenti come ristoranti e negozi. Una chicca interessante da non perdere, per gli appassionati di architettura e “mega costruzioni”, è quella di andare a la Maiko Marine Promenade una piattaforma posta a 50 metri di altezza sotto il ponte Akashi Kaikyo, il ponte sospeso più lungo del mondo, per ammirare l’intera baia di Osaka e lo stretto di Akashi.

 

Giorno 13
Kobe - Osaka

Partenza da Kobe utilizzando il JRP. Express Train
Arrivo a Osaka, una gradevole e movimentata città portuale famosa oltre che per l'archiettura e per l'ottimo cibo di strada anche per il castello ed il suo rigoglioso parco che lo incornicia.  si consiglia inoltre la visita del santuario Sumiyoshi Taisha, il tempio Shitennoji.
verso sera (raccomandato durante il periodo del Foliage) si conglia una passeggiata all'interno del Parco Minoo con visita al tempio Ryuanji.
OSAKA Merenda presso Rikuro Ojisan no Mise (Namba) per la migliore cheesecake giapponese sorseggiando una buona tazza di te

Giorno 14
Osaka - partenza

Giornata a disposizione.
Con il JRP tratta in treno dalla stazione centrale verso l' APT di OSAKA a bordo del KANSAI express Train.
(se l'abbonamento non fosse più valido è possibile rggiungere l'APT con Shuttle Bus)
  

Giorno 15
Arrivo in Italia

Termine dei servizi

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy