EASY SARAWAK CYCLING

Introduzione
Esplorate su due ruote il cuore della terra dei leggendari Dayaks, una volta temuti cacciatori di teste del Borneo. Navigate sulle remote vie fluviali e percorrete in bici i percorsi dell’entroterra, per scoprire come la storia dei nativi Dayaks sia stata intrecciata per 100 anni con il regno delle colonie Britanniche.
• Girate in bici nel cuore della terra del Sarawak: Andate nel profondo Sarawak, lungo le sponde di molti fiumi, terreni e colline, fate l’esperienza di vivere in un villaggio in longhouse.
• Alloggi per famiglie con gli abitanti locali: Vivete sulla vostra pelle l’esperienza in un villaggio con alloggi per famiglie in grandi case comuni e con la calorosa accoglienza dei locali.
• Storia coloniale del Borneo: Visitate tutto ciò che fu costruito dal Rajahs Bianco, per difendersi  dai cacciatori di teste Dayak e scoprite l’eredità lasciata dal periodo coloniale.
Riepilogo:
• Andate in bici verso le remote aree del Sarawak
• Visitate i mercati di scambi e assaporate il cibo
• Apprendete nozioni sulla storia coloniale del Sarawak
• Vivete l’esperienza della calorosa ospitalità degli abitanti locali

KUCHING  Batik Boutique  City Facing Suite room
BANTING Banting Longhouse Longhouse Longhouse
SRI AMAN Seri Simanggang Hotel Standard room
BETONG Nanga Murat Longhouse Longhouse Longhouse
BATANG AI Aiman Batang Ai Resort Standard Room

I nostri servizi includono:
• Sistemazioni in stanze doppie o condivise negli hotel selezionati
• Pasti sono quelli selezionati (B=Breakfast, L=Lunch, D=Dinner)
• Guida parlante inglese
• Veicolo di supporto
• Caschi
• Keway
• Bevande & snacks
• Altre attività al di fuori della bici come da itinerario e biglietti d’entrata
• Trasferimenti degli aeroporti liberi per tour o altro di 3 giorni
I nostri servizi non includono:
•  Altri pasti oltre quelli menzionati
• Altri servizi oltre quelli menzionati
• Noleggio bici
• Voli locali e internazionali
• Lavanderia, telefonia e spese di natura personale
• Suggerimenti, assicurazioni di viaggio (devono includere evacuazioni in elicottero per il Borneo)
• Visto per Malesia
• Permessi per l’entrata di Video Camera

Giorno 1
Arrivo a Kuching, in bici attraverso percorsi ricchi di storia (12 KM) (-/-/D)

Arrivo nell’affascinante vecchia città di Kuching, capitale del Sarawak. Incontrate la guida nel tardo pomeriggio, per un briefing sull’avventura in bici nel cuore della terra dei cacciatori di teste, che state per iniziare.
Nel tardo pomeriggio, prendete le biciclette e andate lungo un sentiero coloniale, conosciuto come il “Rajahs Bianco”, in onore dell’uomo che tanto diede a queste terre,il cavaliere James Brook. Esplorate il Bazaar principale di questa pittoresca antica città, e fate una sosta alla Square Tower.
Attraversate il fiume Sarawak su un tradizionale ‘sampan’ e visitate il forte Margherita che fu costruito da Charles Brooke (nipote del famoso Rajah Bianco),nel 1879 e prende il nome dalla sua sposa. Il forte, fu costruito per difendere il Sarawak da possibili attacchi. Visitate il museo di Brooke per saperne di più sulla storia di questo edificio.
Godetevi una cena romantica al tramonto sulla sponda del fiume Sarawak.
Pernottamento in Kuching

Giorno 2
Da Kuching a Banting (B/L/D)

Dopo colazione, iniziate il vostro viaggio per esplorare nel profondo il Borneo.
Avrete la vostra prima sosta al mercato di Serian nell’avamposto di Pantu, un grande posto per trovare qualsiasi tipo di frutta, con colori e sapori particolari. Prossimo stop, visitate il Bazaar commerciale, Lachau e godetevi un pranzo in stile locale.
Prendete poi una barca tradizionale, per un viaggio di 2 ore e mezza, per arrivare in una remota longhouse, in un villaggio Iban, a Banting. Banting è un vecchio punto di raccolta degli Ibans, che usano i fertili terreni della zona, per le risaie. Le colline rocciose sul fiume erano una fortezza primitiva dove gli abitanti trovavano rifugio nei momenti di pericolo.  Il primo missionario cristiano riconobbe l’importanza del sito e fece costruire la Chiesa di San Paolo nel 1859.
Sarete i benvenuti a visitare il villaggio, andate sulla collina fino alla chiesa, chiedete ai locali di spiegarvi qualcosa sulla misteriosa formazione rocciosa vicino al fiume, guardate le persone produrre lavori artigianali, come mat-making e tessiture, o andate nelle risaie e negli orti locali, per vedere quello che i locali fanno durante il giorno.
(Note: Il fiume è famoso per i suoi gamberi – sfortunatamente, i coccodrilli amano i crostacei tanto quanto noi umani. Nuotare nel fiume non è permesso!)
Pernottamento in una casa Banting

Giorno 3
In bici da Banting a Sri Aman (51 KM) (B/L/D)

Colazione in hotel. Dopo un corto trasferimento in barca si arriva all’avamposto di Lingga. Farete colazione e inizierete l’avventura in bici alla volta del maestoso fiume Batang Lupar, attraversando villaggi, fattorie e risaie.
Godetevi una facile pedalata di 3 ore e mezza lungo le sponde del grande fiume. Alcune colline, movimentano il paesaggio e creano possibili deviazioni, che potrebbero portare a vedere, interessanti paesaggi. Fino alla capitale del Batang Lupar, Sri Aman (comunemente chiamata  Simanggang) in tempo per il pranzo, poi si riparte per continuare il tour. Visitate il Forte Alice e capite meglio quale fu il suo ruolo storico durante l’epoca coloniale.
Cena e Pernottamento nell’hotel a Seri Simanggang

Giorno 4
In bici da Sri Aman a Betong (49 KM)

Dopo colazione, attraversate il fiume e pedalate verso la prossima città, Betong, sulla sponda del fiume Layar.  Visitate il Forte Lily (1855), costruito per difendere questa “stazione”. Lily ha vissuto considerevoli attacchi durante i momenti turbolenti, quando il capo Iban di Rentap ha sfidato il Rajah; alcuni dei cannoni usati negli scontri sono conservati nell’Ufficio del Distretto di Betong.
Dopo una bella pedalata, prendetevi una  pausa in un buon caffè della zona, seguito da un pranzo a Betong! Dopo il pranzo, andate in bici lungo il fiume Skrang fino alle longhouse di Nanga Murat per incontrare il vecchio capo.  Gli abitanti si sono recentemente spostati in una nuova grande casa; non dimenticatevi di visitare quella vecchia per fare poi un confronto!
Godetevi la migliore ospitalità dai locali e preparatevi a mangiare seduti a terra, e dormire su di un materasso sotto una rete per proteggersi dai mosquito.
Pernottamento alla casa grande di Nanga Murat

Giorno 5
In bici da Betong a Batang Ai Resort (51 KM) (B/L/D)

Colazione in hotel,Si viaggia nel paese oggi!Dopo un breve viaggio in un minivan, dirigetevi verso sud, verso il confine con il Kalimantan e arrivate a questo villaggio Iban nel cuore della terra del Sarawak.Fate una deviazione sul fiume Lemanak dove il terreno diventa collinare. Pedalate fino ad arrivare ad un lago artificiale, tra le colline di questo luogo bellissimo. Il lago fornisce energia idro-elettrica per la maggior parte della città di Kuching e dell’ovest del Sarawak. Attraversandolo, giugerere sino al Batang Ai Resort.Trascorrete un piacevole pomeriggio e una rilassante serata, riposatevi e recuperate le energie.Pernottamento a Batang Ai Resort

Giorno 6
In bici da Batang Ai a Kuching (30 KM) (B/L/D)

Dopo la colazione in hotel. Partite da Batang Ai alla mattina presto con una barca, con un trasferimento di 30 minuti per una piccola cittadina chiamata Lunbo Antu. Iniziate il percorso in bici di 30 km, sino ad una città chiamata Engkillili. Il percorso è collinare con paesaggi di montagne e foreste lungo la strada.
Il percorso è in parte ghiaia e in parte asfalto. Il pranzo viene consumato a Engkillili. Dopo pranzo, riprendete le bici e si parte verso Kuching, con arrivo in prima serata.
Check-in in Hotel, rinfrescatevi e poi  ci sarà una cena finale tutti insieme al Topspot Food Center a Kuching. Questo è il posto dove trovare il miglior cibo di Sarawak, stile grunge.
Pernottamento Kuching

Giorno 7
Partenza da Kuching (B/-/-)

Dopo la colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto di Kuching per il volo verso la vostra prossima destinazione.

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy