C'era un volta in Vietnam

Viaggiare in Vietnam è un'avventura che coinvolge corpo e spirito: immergetevi nei frutteti sui lembi di terra strappati al fiume e scoprite il fascino dei mercati galleggianti sul Mekong. Svelate l'incanto della vecchia Saigon. Fatevi affascinare dai colori sereni della baia di Halong e dal caotico traffico delle grandi città del Vietnam: incanto e fascino di un paese tra storia antica e moderna.

Tour con guide locali parlanti italiano.

<>
Giorno 1
Italia (partenza)
Giorno 2
Hanoi (arrivo)

Arrivo ad Hanoi, operazioni di immigrazione e trasferimento in hotel. Pomeriggio libero escursioni facoltative in supplemento. Pernottamento (-/-/-)

Giorno 3
Hanoi

Prima colazione. Introduzione alla capitale del Vietnam: abitata sin dal III secolo e rifondata nel XI secolo dalla dinastia che liberò il Paese dalla dominazione cinese, il suo volto attuale risale al periodo francese
come dimostrano i numerosi edifici coloniali ed i grandi viali alberati.
Visita dei luoghi piú classici della capitale del Vietnam “Culturale”. Passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Minh (esterno) si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indochina dove si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Conseguente visita del museo dell’etnologia (chiuso il lunedi’). Pranzo presso ristorante tradizionale. Nel pomeriggio visita del Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Infine visita del lago di Hoan Kiem, il lago della spada restituita e del tempio di Ngoc Son, preziosamente custodito dalle acque del lago. La giornata si conclude con una passeggiata completa tra i 36 vicoli del quartiere antico di Hanoi. Ci fermeremo inoltre in un cafe’ tipico per degustare una tazza del famoso caffe’ vietnamita o un bicchiere di birra prodotta localmente. Qui assisteremo inoltre a circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Rientro in hotel. Pernottamento presso hotel in Hanoi

<>

Il mausoleo di Ho Chi Minh è un monumento funebre dedicato al leader vietnamita Ho Chi Minh situato nella città di Hanoi. Si trova al centro della piazza Ba Ðình, lo stesso luogo in cui Ho lesse la dichiarazione di indipendenza che diede inizio alla Repubblica Democratica del Vietnam il 2 settembre 1945.

Giorno 4
Hanoi - Halong

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la Halong Bay, definita l'ottava meraviglia del mondo, con pranzo a bordo a base di frutti di mare. La baia, costellata da rocce carsiche, ha subito nei millenni l'opera di erosione del vento e dell'acqua, creando un ambiente fantasmagorico di isole, isolette e faraglioni, alcuni dei quali alti centinaia di metri. Alcune isole hanno formato anche un laghetto interno, accessibile attraverso un passaggio che sparisce del tutto durante l'alta marea, mentre altre presentano grotte e formazioni dalle forme più strane. Durante le mezze stagioni, la foschia del mattino crea effetti ancor più suggestivi, facendo apparire e scomparire isole e rocce in lontananza. Secondo una leggenda, le centinaia di isolotti sarebbero i resti della coda di un drago inabissatosi nelle acque della baia. Visita ad una grotta. Cena e pernottamento a bordo. (B/L/D)

<>

La baia di Ha Long è un'insenatura situata nel golfo del Tonchino, in territorio vietnamita. Fa parte della provincia di Quang Ninh e comprende circa 2000 isolette calcaree con numerose grotte carsiche.

Giorno 5
Halong - Hanoi - Danang - Hoi An

Prima colazione servita a bordo. Continuazione della crociera, avrete l’opportunita’ di godere della Baia fino a meta’ mattinata con la possibilita’ di sbarcare ed effetture alcune visite ad alcuni degli isolotti piu’ interessanti. Ritorno al porto prima delle 12.00.
Sbarco e pranzo presso ristorante locale. Successivo trasferimento all’aeroporto di Hanoi e volo aereo per Danang. Arrivo a Danang, incontro con la nostra guida e trasferimento a Hoi An per la notte. Lungo il tragitto (circa 30 minuti) la guida avra’ l’opportunita’ di effettuare una breve introduzione riguardo la storia del Vietnam centrale, nonche’ fornirvi informazioni utili per il vostro soggiorno. Cena libera.
Pernottamento presso hotel in Hoi An. Pernottamento. (B/L)

Giorno 6
HOI HAN

Prima colazione in hotel. Alla scoperta della cittadina storica di Hoi An, importante centro portuale tra il XVI e il XVIII secolo. La consistente comunità di mercanti stranieri ha modellato l’architettura del piccolo centro abitato creando un singolare stile architettonico che incarna le influenze Vietnamite, Cinesi e Giapponesi. Visita della sala assembleare di Phuc Kien, del ponte coperto giapponese e della casa antica di Tan Ky. Si conclude il tour nella fabbrica della seta dove e’ possibile farsi confezionare eleganti abiti su misura.
Pranzo tradizionale presso ristorante locale Pomeriggio: tempo libero a propria disposizione per godere della spiaggia di sabbia bianca e delle acque cristalline. Cena libera. Pernottamento presso hotel in Hoi An

 

Giorno 7
Hoi An - Hue

Prima colazione in hotel. Trasferimento da Hoi An a Danang. Visita del prezioso Museo Cham di Danang, costruito nel 1916 dall’ Ecole française d’ Extrême-Orient e recentemente ampliato e ristrutturato. Nelle sue sale si scoprono i capolavori di statuaria cham che vanno dal VII al XIV secolo.
Godremo di un pranzo presso ristorante tradizionale Percorrendo la strada che attraversa il Passo delle Nuvole e attraverso le suggestive lagune costiere si raggiunge Hue (soggetto a condizioni metereologiche), capitale dal 1805 al 1945. Successiva visita della Cittadella Imperiale e del mercato locale di Dong Ba. Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese. Infine breve pausa al mercato locale di Dong Ba. Cena libera. Pernottamento presso hotel in Hue . (B/L)

<>
Giorno 8
Hue - Ho Chi Minh (Saigon)

Prima colazione in hotel. Cominciamo la giornata risalendo la valle del Fiume dei Profumi per raggiungere la Pagoda della Dama Celeste, la Thien Mu, situata sulla sponda sinistra del Huong Giang, il Fiume dei Profumi. Visita del Mausoleo imperiale di Tu Duc.Lasceremo poi il centro cittadino di Hue per dirigerci verso uno dei villaggi “verdi” nei dintorni di Hue – si tratta di una terra ricca di storia, una terra che e’ stata recentemente ribattezzata “terra degli imperatori”. In seguito ad una passeggiata o una pedalata in bicicletta tra i campi coltivati ci uniremo ad una famiglia locale e avremo l’occasione di imparare a cucinare con loro, nonche’ degustare un pranzo tradizionale presso l’antica casa locale.
Un massaggio ai piedi alle erbe medicinali sara’ il premio per questa lunga giornata! Rientro in hotel.
Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto e volo aereo per Ho Chi Minh City. Arrivo a Saigon, incontro con la nostra guida e trasferimento in hotel per il check-in. Cena libera.
Pernottamento presso hotel in Ho Chi Minh
 (B/L)

<>
Giorno 9
Ho Chi Minh

Prima colazione in hotel . Mezza giornata di visita di Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong che riuscirono a creare sotto terra una incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici.
Per pranzo assaporiamo un “Pho” tradizionale. Si tratta della zuppa di noodles Vietnamita, una ricetta segreta per ciascun ristorante e tramandata di generazione in generazione.
Nel pomeriggio, mezza giornata di visita nel cuore di Saigon che ha inizio con il War Remnants Museum, chepotremmo tradurre con “Museo dei ricordi che restano oggi della guerra”.
Dopo una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’edificio delle Poste disegnato da
Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame, si passa davanti il Reunification Palace (visita esterna), l’antico palazzo presidenziale, il cui arredo interno, le decorazioni, la statuaria, i simboli dell’autoritá sono di una ricchezza sorprendente. Per chi lo desidera, si prosegue poi assaporando lo shopping nella vivace zona commerciale di via Cong Kieu o, in alternativa, del grande mercato Ben Thanh (visita libera – senza guida). Cena libera. Pernottamento presso hotel in Ho Chi Minh

 

<>

I tunnel di Cu Chi sono una vasta rete sotterranea di gallerie, che si trova fuori dalla città di Saigon, a sud dell'area del Triangolo di Ferro. I tunnel vennero usati negli anni quaranta, dai guerriglieri Viet Minh, durante la lotta contro le forze francesi e durante gli anni sessanta e settanta dai Viet Cong, che combattevano contro le forze del Vietnam del Sud e degli Stati Uniti, durante la Guerra del Vietnam.

Giorno 10
Saigon

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto – fine servizi (B/L)

Giorno 11
Italia (arrivo)

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy