Bangkok, il fiume Kwai e la Magia del Nord

A stretto contattato con la natura. Un tour affascinante ed emozionante che ti permetterà di entrare in contatto con la cultura locale e di addentrarti nella natura selvaggia di Kanchanaburi, tra cascate argentee e fiumi impetuosi scoprendo il famigerato Ponte sul Fiume Kwai con la sua celebre ferrovia della morte.

HOTEL

BangkokRembrandt Hotel ★★★★ | Stanza Superior

KanchanaburiRiver Kwai Resotel | Stanza Jungle Chalet

Chiang MaiAmora Hotel Chiang Mai ★★★★ | Stanza Deluxe Premier

Chiang RaiDusit Island Resort ★★★★ | Stanza Superior

<>
Giorno 1
Bangkok

Arrivo a Bangkok, disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con l’assistente locale parlante italiano e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena libera e pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: nessun pasto

<>
Giorno 2
Bangkok

Colazione in hotel e tempo a disposizione per visite libere individuali. Nel primo pomeriggio visita di uno dei templi più famosi di Bangkok: il Wat Traimit, una figura in oro puro del Buddha del peso di 5,5 tonnellate e alta 3,5 metri. Proseguimento per la visita del Palazzo Reale con le sue meraviglie architettoniche delle varie residenze reali, la sala dell’incoronazione, l’aula delle udienze e dei ricevimenti, fino ad arrivare al Wat Phra Kaew, uno dei templi più importanti del regno, dove si può ammirare, gelosamente custodito, il Buddha di smeraldo. A seguire visita del Wat Pho (Buddha reclinato) che custodisce l’immensa statua del Buddha dormiente, lunga ben 45 metri e alta 15. Prima del rientro in hotel sosta alla gioielleria di stato, per ammirare le famose pietre preziose locali ed i vari processi di produzione che portano al raffinato prodotto finale.(escursione facoltatativa €60 per persona) Trasferimento in albergo e resto della giornata libero.

Pasti inclusi: colazione

<>

Il Buddha d'oro è la più grande statua in oro massiccio al mondo ed è uno dei tesori più preziosi della Thailandia e del buddhismo.

Il Wat Phra Kaew è considerato il più sacro tempio buddhista in Thailandia. È un complesso di edifici religiosi. All'interno del suo tempio principale è custodita la sacra statua del Buddha di Smeraldo che è considerata il palladio della monarchia thailandese.

Wat Pho è un tempio buddhista conosciuto anche come il Tempio del Buddha Sdraiato ed è famoso, oltre che per la sua maestosa bellezza, per essere il luogo dove è nata la prima scuola di massaggio thai.

Giorno 3
Bangkok - Maeklong Market - Kanchanaburi

Partenza alle ore 7.00 circa per la visita al famoso Mercato del Treno: il Mae Klong Railway Market, situato nella provincia di Samut Songkhram. È un normale mercato di frutta, verdura, pesce, carne ed altre specialità locali, così chiamato perché i banchi sono attaccati ai binari della linea ferroviaria che collega Mahachai a Mae Klong dove la gente cammina e compra ciò di cui ha bisogno. Ogni qualvolta che viene annunciato l’arrivo del treno, i commercianti accorrono a chiudere gli ombrelloni e le tende e spostano la mercanzia che invade i binari per permettere il passaggio del treno. Quando il treno è passato, ombrelloni e tende vengono risistemati e la mercanzia viene rimessa in esposizione a ridosso dei binari (nota: non possiamo garantire che si vedrà sempre il passaggio del treno. In caso di ritardo non si potrà attendere più di 20/30 minuti). Si procede poi per Kanchanaburi, tristemente famosa per gli orrori commessi dai Giapponesi nella Seconda Guerra Mondiale a danno dei prigionieri alleati per la costruzione di una ferrovia tra la Birmania e la Thailandia. Visita del Ponte sul Fiume Kwai costruito dai prigionieri di Guerra e da operai asiatici. Tempo a disposizione per ammirare gli spettacolari paesaggi di questa area. Infine un tragitto sul trenino verso la stazione di Tam-Kra- Sae. Pranzo in ristorante locale vicino alla stazione. Dopo il pranzo visita della grotta di Krasae che contiene alcune statue del Budda. Lungo il tragitto si cammina sulle rotaie della vecchia linea ferroviaria accanto ai ripidi pendii del fianco della montagna. È una delle parti più interessanti della ferrovia a causa del suo ponte di legno che è ancora in condizioni ottime. Dopo di che, si procede verso il campo elefanti dove si assisterà ad un piccolo show e si farà un giro di una mezz’oretta a dorso di elefante. Si continua verso il Prasart Muang Singh (la città leone), un tempio in stile Khmer che è il punto più occidentale di espansione dell'Impero Khmer. Si prosegue poi a bordo della barca a coda lunga, passando attraverso una splendida vegetazione, la giungla e la scogliera di calcare lungo il fiume Kwai.Cena e pernottamento in albergo.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

<>
Giorno 4
Erawan National Park - Bangkok - Chiang Mai

Colazione in hotel e check-out. Mattinata dedicata alle Grotte Lawa Cave (tour opzionale), una grotta con belle stalattiti e stalagmiti create dalla natura. L’entrata della grotta è un pò stretta ma larghi spazi si aprono all’interno. Poi si continua verso il Parco Nazionale Erawan, conosciuto per i sette livelli delle sue cascate che sono tra le più belle e famose della Thailandia. Il secondo livello delle cascate ha larghi spazi per nuotare mentre i sentieri di trekking degli altri livelli attirano i più avventurosi. Pranzo presso ristorante locale. Dopo pranzo trasferimento per l’aeroporto Suwarnabumi di Bangkok in tempo utile per il volo per Chiang Mai. Trasferimento in hotel e pernottamento. 

Pasti inclusi: colazione e pranzo

<>
Giorno 5
Chiang Mai - Doi Inthanon

Prima colazione americana in albergo e partenza alle ore 7.00. Viaggio lungo la scenografica strada di campagna montuosa per esplorare la cultura e la bellezza della Thailandia settentrionale nel bellissimo Parco Nazionale di Doi Inthanon che si estende per circa 482,4 kmq, dalle pianure a 800 metri di altitudine fino alla vetta, che ha varie aree climatiche ed ecologiche. In viaggio verso la cima, sosta per una visita alla cascata Mae Ya, la più grande e più bella del Parco Nazionale di Doi Inthanon. Con un'altezza di oltre 250 metri, l'acqua scende in una serie di cascate verso una piscina di acqua chiara, circondata dalla foresta. Si continua verso il tetto della Thailandia - Doi Inthanon con i suoi altopiani. Visita del Phra Mahathat Napha Methanidon e Phra Mahathat Naphaphon Phumisiri, due pagoda gemelle costruite per commemorare il quinto ciclo dei compleanni di Sua Maestà Re Bhumibol Adulyadej e Sua Maestà Regina Sirikit. Le pagode ospitano delle ceneri ed alcune immagini del Buddha . Entrambe le pagode condividono le basi ed il percorso a due livelli che li circonda, con vista panoramica sul magnifico paesaggio di Doi Inthanon. Si prosegue per una visita al Mhong Hill Tribe Village e al Royal Inthanon Project. Quindi sosta alle cascate di Watchiratan (Daimond Creek), la seconda cascata di Doi Inthanon che scende lungo una scarpata di granito segmentata, la sua caduta ha un'altezza cumulativa di 80 metri. Pranzo in un ristorante locale e ritorno in albergo verso le 17.00 - 17.30. Pernottamento in albergo.

Pasti inclusi: colazione e pranzo

<>
Giorno 6
Chiang Mai - Chiang Rai

Prima colazione americana in albergo, check-out e partenza per la cerimonia di Almsgiving - l'atto di donare cibo ai monaci - una connessione simbolica al regno spirituale e per mostrare umiltà e rispetto in presenza della società materiale. Visita del Doi Suthep (1676 m. AMSL), punto di riferimento di Chiang Mai dove si trova la bellissima pagoda di Wat Phra That Doi Suthep, costruita nel 1383 durante il regno del re "Kue-Na". Dalla cima del Doi Suthep, si gode di una splendida vista panoramica sulla città . Quindi, visita del mercato locale di Chiang Mai. Lasciata Chiang Mai ci si dirige verso Chiang Rai, con sosta per pranzo in ristorante locale lungo il tragitto. Visita dello stravagante Wat Rong Khun (Tempio Bianco), progettato e costruito dal famoso artista thailandese Chalermchai Kositpipat nel 1997. Arrivo in albergo per il check in. Cena e pernottamento.

Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena

<>

Il Wat Rong Khun, meglio noto in Italia come Tempio Bianco, è un edificio di recente realizzazione situato a 15 chilometri dalla città di Chiang Rai, in Thailandia. È un particolarissimo tempio al contempo buddista ed induista.

Wat Phrathat Doi Suthep è un tempio del Buddhismo Theravada
Giorno 7
Chiang Rai

Colazione americana presso l'hotel e check-out. Inizia la giornata con un giro in barca di circa 20 minuti sul fiume Mekong da Chiang Saen al Triangolo d'oro. Visita del triangolo d'oro dove i fiumi Sop Ruk e Mekong creano un confine naturale tra Thailandia, Myanmar e Laos. Sosta per una breve visita alla Casa dell'Oppio con una varietà di storie oscure di questa bella e ricca regione della Thailandia settentrionale. Il pranzo non è incluso nel programma. Quindi, trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai in tempo per prendere il volo per Bangkok o altre destinazioni.

Pasti inclusi: colazione

<>

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy