Monte Kinabalu: scalare la vetta più alta della Malesia

Articolo del 31-05-2016
Monte Kinabalu: scalare la vetta più alta della Malesia 2

A ottanta chilometri di Kota Kinabalu, la capitale del Sabah situata nel Borneo, s’innalza il Low’s Peak del monte Kinabalu, la vetta più elevata di tutto il Sud-est asiatico che si trova a 4.095 metri al di sopra del livello del mare. È considerata una delle cime più facili da scalare del pianeta: sono in molti, infatti, che ogni giorno salgono le sue pendici. Il paesaggio è composto da una sorprendente biodiversità che è possibile trovare anche all’interno del Parco Kinabalu (di cui il Monte Kinabalu fa parte). Un patrimonio botanico e naturalistico che è stato dichiarato dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.

Come scalare il Monte Kinabalu

Molti tour operator o agenzie sia locali che internazionali organizzano tramite pacchetti l’escursione per scalare la montagna. Chi intende raggiungere la vetta deve essere accompagnato da una guida, normalmente assegnata dalla direzione del parco. Tutte le escursioni prevedono 2 giornate per raggiungere la cima del monte Kinabalu, con partenza la mattina presto dalla base della montagna al Timpohon Gate. La notte viene trascorsa in uno dei rifugi presenti sulla montagna, tutti concentrati vicino al rifugio principale, il Laban Rata, a circa 3.000 metri di altitudine. Il sentiero che porta alla cima più alta del monte chiamata Low’s Peak è ben indicato. Esistono anche altri sentieri e percorsi su rocce e ferrate che richiedono conoscenze alpinistiche per essere affrontati, anch’essi inseriti nei pacchetti organizzati da vari tour operator o agenzie. Il prezzo dipende dal tipo di sistemazione in rifugio.

Vi è la possibilità anche di organizzare in autonomia l’escursione prenotando il pernottamento direttamente presso un rifugio. Tuttavia, è sempre richiesto un largo anticipo in quanto la meta è molto frequentata, soprattutto nel periodo di agosto.

Chi decide di non affrontare la scalata, ma vuole ugualmente tuffarsi nella natura del parco nazionale, può fare dei trekking meno impegnativi all’interno della riserva.

Permessi

Per scalare il monte è necessario essere in possesso di un permesso, rilasciato direttamente dalla direzione del parco, nel momento in cui si inizia la salita. È obbligatorio essere accompagnati da una guida solo se si intende raggiungere la vetta, oltrepassando il Laban Rata. Anch’essa viene assegnata dalla direzione del parco, la mattina in cui si inizia la scalata.

Rifugi

Sono presenti numerosi rifugi lungo il percorso composti di legno e cemento e arredate con letti e stufe per cucinare e riscaldarsi: Kambarangah (2286 m) con 10 posti letto; Old Carson Camp (2713 m), 12 letti; Panar Laban (3344 m), 12 letti; Guntin Lagadan (3350 m), 44 letti; Waras (3350 m), 12 letti; Sayat Sayat (3800 m), 10 posti letto. Il più conosciuto è Laban Rata Resthouse a 3272 m, che ospita 54 letti.

Ristoranti

Sono presenti due ristoranti in cui si servono specialità malesi, cinesi e occidentali. Il Kinabalu Balsam, specializzato nel linogu beef servito con chilli padi, e il Liwagu Restaurant con una scelta maggiore di piatti. Esiste un terzo ristorante, il Laban Rata Resthouse, che si trova a 3000 metri ed è aperto solamente dalle 2 alle 3 di notte per gli escursionisti che vogliono vedere l’alba dalla vetta.

La salita del Monte Kinabalu

Generalmente la salita per il Monte Kinabalu inizia presto tra le 07.00 e le 08.00 del mattino. Il sentiero inizia gradualmente tra una florida vegetazione che diventa sempre più fitta salendo. Una volta raggiunto il Laban Rata ci si ferma per riposare o per il pernottamento. Il tratto finale è quello più faticoso, generalmente, viene svolto per ammirare l’alba: dopo aver passato la notte nel rifugio, si prende il cammino tra le 02.00 e le 03.00 di notte per raggiungere la vetta più alta.

I tour di Kibotours

I nostri tour sono adatti non solo per chi è allenato. Ci sono ampie scelte di diversi percorsi che fanno in modo di abbinare le esigenze di tutti, uomini e donne, giovani e anziani, abili scalatori e casual. Le nostre offerte prevedono sia la classica escursione sia un’escursione via ferrata.

Per ulteriori informazioni riguardante il Kinabalu National Park potete visitare la relativa pagina dal sito del turismo del Sabah.

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy