K...ids in Tour - IL lEONE

Articolo del 31-03-2020
K...ids in Tour - IL lEONE 2

Il leone

 La definizione di re della foresta è stata attribuita al leone perché è uno dei più  grandi predatori sul pianeta. Anche se la tigre è più grande!

Una criniera come corona

I maschi della specie sono più solitamente più imponenti delle femmine, come accade in moltissimi animali, ma si distinguono soprattutto per la folta criniera. Un vezzo della natura che ha lo scopo di renderli visivamente ancora più grandi, con lo scopo di spaventare le prede.

Non assomiglia un po’ al tuo gatto?

Appartiene alla grande famiglia dei Felidi (detti anche in confidenza felini), proprio come il micetto che si accoccola sulle tue ginocchia e fa le fusa. Certo le dimensioni sono diverse, ma prova a guardare i cuscinetti che ha sotto le zampe: quelli sono identici, come pure le affilatissime unghie retrattili, che tiene nascoste per mantenerle taglienti! E se pensi che il gatto dorma sempre – circa 16 ore al giorno – ti dico che il leone ne dorme fino a 20.

Il papà è un gran pigrone

Il maschio vive solitamente insieme a una decina di femmine, insieme alle quali controlla una porzione di savana adeguata a garantire un numero di prede sufficiente a sfamare la famiglia. Ma lascia che a cacciare veramente siano le ragazze: con il suo potente ruggito e la sua agile corsa si occupa di spingere gazzelle, zebre, impala o kudu verso il gruppo delle femmine. E queste completano l’opera, in una danza che è un vero lavoro di squadra.

Leoni famosi

La meravigliosa storia di Simba, protagonista de Il Re Leone, ci racconta qualcosa delle gerarchie in atto nelle famiglie dei leoni: il piccolo deve combattere contro il malvagio zio Scar per difendere il trono che gli spetta.

Dove li posso vedere

Sia per la sottospecie africana sia per quella asiatica si è reso necessario creare e mantenere parchi nazionali e riserve. Le più conosciute sono il Parco nazionale Etosha in Namibia, il Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania, e il Parco Nazionale Kruger nella zona orientale del Sudafrica. In India, l'ultimo rifugio per il leone asiatico è il Gir Forest National Park, localizzato nell'Ovest del paese.  KiboTours propone itinerari differenti in Namibia e Sudafrica con safari dedicati proprio ai leoni.

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy