K...ids in Tour - Il bufalo nero

Articolo del 12-06-2020
K...ids in Tour - Il bufalo nero 1

Ha una conformazione di corna del tutto particolare: si estendono in larghezza fino a oltre un metro e presentano estremità ricurve verso l’alto. Visto cosi potrebbe sembrare appena uscito da un coiffeur dal gusto un po’vintage, che ripropone la moda anni Settanta della scriminatura nel mezzo. Ma non fatevi ingannare dalla dolcezza hippy della simil-acconciatura in stile peace & love, in realtà – se si sente minacciato - può diventare uno degli animali più aggressivi che esistano!

Le corna sono la sua arma principale

Grosso e imponente, può pesare fino a una tonnellata ed è alto al garrese anche 180 cm, questo lo rende molto potente e in grado di mettere in fuga – attraverso la tecnica della carica – predatori pericolosi come i leoni. Le sue corna costituiscono un resistente scudo, una sorta di elmetto da combattimento che  protegge la testa e allo stesso tempo un arma offensiva estremamente efficace.

Uccellino grattami la schiena!

Non è raro vedere diverse specie di uccelli, in particolare aironi guardabuoi, ritti sulla schiena di questi grandi bovidi. Si tratta di un bellissimo esempio di collaborazione tra le specie: i pennuti liberano il folto pelame dei bufali da parassiti e insetti e intanto si nutrono di quelle che sono – per loro! – stuzzichini deliziosi.

Grandi mandrie a spasso per la savana

Il bufalo nero vive in grandi mandrie, che possono contare diverse centinaia di esemplari. Per la maggior parte sono composte da femmine e piccoli, mentre i maschi hanno un’indole più solitaria e si uniscono al gruppo durante la stagione dell’amore.

Bufali famosi

I bufali – quando si sentono al sicuro – non attaccano l’uomo, e anche per questo motivo sono sempre stati rispettati dalle popolazioni locali boscimani e bantu. Ancora oggi alcune guide dei safari portano con sé particolari strumenti in grado di riprodurre suoni tranquillizzanti, che questi grandi animali della savana associano a situazioni di non pericolo. Una sorta di talismano che regala relax.

Dove li posso vedere

Il bufalo nero, detto anche africano, vive in questo continente ed essendo erbivoro il suo habitat è la savana. Fa parte dei Big Five, i più grandi animali dell’Africa, insieme a elefante, leone, leopardo, e rinoceronte nero. Possiamo ammirarli in Sudafrica, dove si snodano gli itinerari KiboTours.

 

Possiamo aiutarti? Invia una richiesta!

*Campi obbligatori
Informativa sulla privacy